curare emorroidiLe emorroidi vengono classificate dalla medicina in quattro categorie a seconda della gravità del prolasso:

  •  I° grado: Emorroidi interne con dilatazione venosa. Le emorroidi non fuoriescono dal canale anale neanche in seguito ad sforzo o defecazione. Raramente può essere presente un lieve sanguinamento. Assenza di dolore.
  • II° grado: Emorroidi evidenti a causa del prolasso. Fuoriescono dal canale anale solo durante la defecazione e rientrano spontaneamente al termine.

  • III° grado: Emorroidi evidenti a causa del prolasso, sporgono all’esterno dell’ano e possono essere ricollocate all’interno solo manualmente.La lesione è divenuta irreversibile.

  • IV° grado: Le emorroidi sono sempre presenti esternamente, sono infiammate e non è possibile ricondurle all’interno nemmeno manualmente. Presenza di perdite di sangue e muco; dolore da forte e molto forte.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *


*

Set your Twitter account name in your settings to use the TwitterBar Section.